LegalSL.com

La Sottrazione internazionale di minori in Spagna

Il sequestro, il trasferimento e il trattenimento del minore all'estero da parte del genitore

La Sottrazione internazionale di minori in Spagna

 

 

 

 

 

 

 

 

Ai sensi del diritto penale spagnolo, si considera sottrazione:

- il trasferimento del minore dal suo luogo di residenza senza l'autorizzazione del genitore con il quale convive abitualmente o delle persone o istituzioni alle quali è affidata la sua custodia

- il trattenimento del minore, in un luogo diverso da quello di residenza, in violazione agli obblighi stabiliti da un provvedimento giudiziario o amministrativo.

Secondo quanto stabilito dell'art. 225-bis del Codice Penale spagnolo, il genitore, che senza un giusto motivo, sottrae il suo figlio minore d'età, sarà punito con la pena della reclusione da due a quattro anni e con la perdita dell'esercizio della potestà genitoriale da quattro a dieci anni.

Quando il minore è condotto fuori il territorio della Spagna, oppure viene posta una condizione per la sua restituzione, la pena sarà aumentata della metà.

Quando il genitore che sottrae abbia comunicato, entro le 24 ore successive alla sottrazione, all'altro genitore o alle persone alle quali spetta la sua custodia, il luogo in cui si trova il bambino, con l'impegno di restituzione immediata, non potrà essere punito, sempre che avvenga la restituzione immediata. Allo stesso modo, non potrà essere punito, quando l'assenza non sia stata superiore alle 24 ore.

Se invece, in assenza di comunicazioni, la restituzione avviene entro quindici giorni dalla sottrazione, sarà applicata la pena della reclusione da 6 mesi a due anni.

Tutte le pene indicate in precedenza, si applicano anche agli ascendenti del minore (i nonni) e i parenti e affini del genitore, entro il secondo grado, che abbiano realizzato le medesime condotte.

La Spagna è Paese firmatario della Convenzione dell'Aja del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori, la quale è entrata in vigore in tutto il territorio spagnolo, dal 1 settembre 1987.

Per saperne di più, vedi anche:

Mio figlio è stato portato all'estero, cosa devo fare?

Le misure per evitare la sottrazione internazionale di minorenni previste dal Código Civil spagnolo

Assistenza legale nei casi di sottrazione internazionale di minore o trattenimento all'estero

La sottrazione internazionale di minori nei Paesi dell'Unione Europea

La sottrazione internazionale di minorenni in Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord

La sottrazione internazionale dei minori negli Stati Uniti d'America

La potestà genitoriale, il diritto di visita e la sottrazione internazionale di minori in Argentina

La sottrazione internazionale dei minori in Corea del Sud

La sottrazione internazionale dei minori in Giappone

Per maggiori informazioni, contatta Studio Legale Santaniello - Avvocati internazionali

Pubblicato il 19 Aprile 2013

Condividi