LegalSL.com

La competenza del Tribunale per i Minorenni sulla sottrazione internazionale dei minori

"Il giudizio sulla domanda di rimpatrio non investe il merito della controversia relativa alla migliore sistemazione del minore"

La competenza del Tribunale per i Minorenni sulla sottrazione internazionale dei minori

 

 

 

 

 

 

 

 

Il giudizio sulla domanda di rimpatrio, instaurato in seguito alla richiesta di applicazione della Convenzione dell'Aja del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale dei minorenni, non può estendersi al merito della questione relativa alla migliore sistemazione del minore.

E' quanto stabilito dal Tribunale per i Minorenni di Genova che ha accolto l'istanza promossa da una cittadina colombiana, assistita dall'Avv. Santaniello Luca, per il rimpatrio dei figli minori trattenuti illecitamente in Italia dal padre.

La Camera di Consiglio del Tribunale ligure ha ribadito il prinicipio, espresso già in diverse pronunce della Corte di Cassazione, secondo il quale, in tema di illecita sottrazione internazionale dei minori, la Convenzione dell'Aja non consente al giudice a cui sia richiesto di emettere un provvedimento di rientro nello Stato di residenza del minore illecitamente trattenuto da un genitore, di valutare inconvenienti connessi al prospettato rientro, a meno che gli stessi non raggiungano il grado del pericolo fisico o psichico o della effettiva intollerabilità da parte del minore, essendo solo questi gli elementi considerati dalla predetta Convenzione rilevanti ed ostativi al rientro.

Infatti, il giudizio sulla domanda di rimpatrio non investe il merito della controversia relativa alla migliore sistemazione possibile del minore, cosicchè tale domanda può essere respinta, nel superiore interesse del minore, solo in presenza di una delle circostanze ostative indicate dalla Convenzione. 

Sull'argomento vedi anche:

Quando il giudice nazionale deve negare il rimpatrio dei minori sottratti

Avvocati esperti in Sottrazione internazionale di minori e trattenimento all'estero

La sottrazione internazionale di minori nei Paesi dell'Unione Europea

La sottrazione internazionale di minori in Spagna

La sottrazione internazionale di minorenni in Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord

La sottrazione internazionale dei minori negli Stati Uniti d'America

La sottrazione internazionale dei minori in Canada

La potestà genitoriale, il diritto di visita e la sottrazione internazionale di minori in Argentina

La sottrazione internazionale di minorenni in Brasile

La sottrazione internazionale di minori in Perù

La sottrazione internazionale dei minori in Venezuela

La sottrazione internazionale dei minorenni in Messico

La sottrazione internazionale dei minori in Corea del Sud

La sottrazione internazionale dei minori in Giappone

Per maggiori informazioni sulla sottrazione internazionale di minori, clicca qui

Pubblicato il 25 Novembre 2013

Condividi