LegalSL.com

La Francia dice sė alle nozze e alle adozioni per le coppie dello stesso sesso

Il Senato francese approva il progetto di legge

La Francia dice sė alle nozze e alle adozioni per le coppie dello stesso sesso

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo il grande dibattito che ha visto coinvolta l'intera società francese, con manifestazioni e prese di posizione a favore o contro la proposta di legge di consentire i matrimoni tra le persone delle stesso sesso, nonchè la possibilità per le coppie omosessuali di adottare bambini, oggi il Senato francese ha approvato definitivamente il progetto di legge, che era stato già approvato dall'Assemblea Nazionale (la Camera Bassa) il 12 febbraio scorso.

Mancano ancora pochi dettagli (il testo dovrà ritornare all'Assemblea Nazionale per l'approvazione di alcune modifiche operate dal Senato) e una volta espletate le procedure per la pubblicazione e l'entrata in vigore della legge, sarà possibile per i cittadini francesi (ma anche per gli stranieri) contrarre matrimonio senza distinzione di sesso, ma soprattutto, sarà possibile anche per le coppie omosessuali, richiedere di adottare uno o più bambini.

Una svolta epocale, dunque, per la Francia di Hollande, che va ad aggiungersi (almeno per quanto riguarda le nozze) ad altri Paesi, come Spagna, Portogallo, Belgio, Olanda, Svezia, Finlandia, Norvegia, Argentina, Uurguay e Sud Africa.

Sull'argomento vedi anche:

Divorzio Internazionale nell'Unione Europea

Il divorzio tra cittadini italiani e cittadini stranieri

Il Divorzio in Bulgaria

Il Divorzio in Perù

Divorzio tra cittadini italiani e cittadini peruviani

Il Divorzio in Argentina

Divorzio tra cittadini italiani e cittadini argentini

Il Divorzio in Uruguay

Il Divorzio a Panama

Il riconoscimento in Italia delle sentenze straniere di divorzio

Pubblicato il 12 Aprile 2013

Condividi