LegalSL.com

Il riconoscimento e l'esecuzione delle sentenze straniere in Spagna

La procedura dell'Exequatur in Spagna

Il riconoscimento e l'esecuzione delle sentenze straniere in Spagna

 

 

 

 

 

 

 

 

Il riconoscimento e l'esecuzione delle sentenze straniere in Spagna sono regolati della Ley de Enjuiciamiento Civil del 1881 (artt. da 951 a 958).

A norma dell'art. 951, le sentenze definitive, pronunciate in un Paese straniero, avranno in Spagna l'efficacia stabilita dai rispettivi trattati internazionali.

Se non esistono trattati in materia con il Paese da cui proviene la sentenza, si riconoscerà a questa la stessa efficacia che sarebbe riconosciuta alle sentenze spagnole in quel Paese.

Se la sentenza proviene da un Paese in cui non viene riconosciuta alcuna efficacia alle sentenze pronunciate da tribunali spagnoli, allora non le sarà riconosciuta alcuna efficacia in Spagna.

In mancanza di trattati internazionali o del principio di reciprocità, la sentenza straniera per essere riconosciuta in Spagna, deve possedere i seguenti requisiti:

- deve essere stata pronunciata in conseguenza dell'esercizio di un'azione personale

- non deve essere stata pronunciata in uno stato di ribellione

- la sua esecuzione deve essere considerata lecita secondo la legge spagnola

- deve possedere, come sentenza, i requisiti prescritti dall'ordinamento del Paese in cui è stata pronunciata.

Sull'argomento vedi anche:

Matrimonio, separazione e divorzio nel diritto internazionale privato in Spagna

Quale legge si applica in Italia, in caso di separazione o divorzio internazionale

La giurisdizione del giudice italiano in materia di matrimonio, separazione e divorzio

Divorzio Internazionale: il riconoscimento delle sentenze straniere di divorzio in Italia

Il Divorzio Internazionale nell'Unione Europea

Diritto delle Successioni in Spagna

Il testamento in Spagna

Avvoccati in Spagna: le donazioni

Per maggiori informazioni, contattaci

Pubblicato il 10 Aprile 2013

Condividi