LegalSL.com

Diritto delle successioni in Spagna

La disciplina prevista dal Código Civil per le pratiche di successione in Spagna

Diritto delle successioni in Spagna

 

 

 

 

 

 

 

 

Secondo quanto dispone l'art. 658 del Código Civil spagnolo, anche in Spagna vige la distinzione tra successione legittima e successione testamentaria, a seconda che essa trovi il suo fondamento nella legge, oppure nella volontà, espressa tramite testamento, del de cuius (cioè la persona della cui eredità si tratta).

La successione può essere anche in parte legittima e in parte testamentaria, così come stabilito dal III comma dell'art. 658.

L'eredità comprende tutti i beni, i diritti e gli obblighi di una persona che non si estinguono con la sua morte.

L'ordinamento giuridico spagnolo definisce erede colui che succede a titolo universale, legatario chi, invece, succede a titolo particolare. Gli eredi succedono al defunto, per il solo fatto della morte, in tutti i suoi diritti ed obblighi.

Sull'argomento vedi anche:

Il testamento in Spagna

Come viene distribuita l'eredità in Spagna?

Le quote di legittima nel diritto delle successioni in Spagna

Le successioni nel diritto internazionale privato

La successione mortis causa nell'Unione Europea

Il certificato successorio europeo

Il Testamento Internazionale

Le Donazioni in Spagna

Per maggiori informazioni, contatta Avvocati in Spagna

Pubblicato il 01 Febbraio 2013

Condividi