LegalSL.com

Gli effetti della nullitÓ del matrimonio in Argentina

Diritto di famiglia in Argentina

Gli effetti della nullitÓ del matrimonio in Argentina

 

 

 

 

 

 

 

 

Secondo quanto dispone il codice civile argentino, quando il matrimonio dichiarato nullo sia stato contratto da entrambi i coniugi in buona fede, rimarranno validi gli effetti prodotti fino alla dichiarazione di nullità. Dal giorno, invece, della dichiarazione di nullità, cesseranno tutti gli effetti, compresi i diritti e i doveri tra i coniugi, salvo l'obbligo di prestare gli alimenti quando questi siano necessari.

Quando, invece, il matrimonio sia stato contratto in buona fede da uno soltanto dei coniugi, gli effetti del matrimonio saranno validi, sino alla dichiarazione di nullità, soltanto nei confronti del coniuge che abbia agito in buona fede.

In ogni caso, il coniuge che abbia agito in mala fede, non potrà esigere gli alimenti da parte del coniuge in buona fede, il quale potrà anche revocare le donazioni fatte in ragione del matrimonio, al coniuge in mala fede.

Il coniuge in buona fede, inoltre, potrà citare in giudizio il coniuge in mala fede, per il risarcimento di tutti i danni materiali e morali.

Se il matrimonio dichiarato nullo sia stato contratto in mala fede da entrambi i coniugi, non produrrà nessun effetto e l'unione sarà considerata come un'unione di fatto.

In relazione ai beni, si procederà come nel caso della dissoluzione di una società di fatto, non potendosi applicare il regime legale patrimoniale e non potendosi, inoltre, riconoscere alcun valore alle convenzioni matrimoniali.

Sull'argomento vedi anche:

Il divorzio in Argentina

Il divorzio tra cittadini italiani ed argentini

Diritto di Famiglia in Argentina - Gli impedimenti al matrimonio

Gli accordi prematrimoniali in Argentina

Per maggiori informazioni, contattaci

Pubblicato il 15 Maggio 2013

Condividi