LegalSL.com

Diritto di Famiglia in Argentina

Gli impedimenti al matrimonio nel Código Civil argentino

Diritto di Famiglia in Argentina

 

 

 

 

 

 

 

 

Ai sensi dell'art. 166 del Código Civil argentino, costituiscono impedimenti al matrimonio:

- la consanguineità tra ascendenti e discendenti

- la consaguineità tra fratelli e sorelle

- il vincolo derivante dall'adozione piena

- l'affinità in linea retta in tutti i gradi

- il matrimonio anteriore ancora vigente

- l'aver commesso, o tentato, l'omicidio volontario di uno dei coniugi

- l'infermità mentale, anche quando sussistano intervalli lucidi

- la età minore ai 16 e 18 anni, rispettivamente per la donna e per l'uomo. Tuttavia, i minori d'età (la maggiore età in Argentina si acquista al compimento del ventunesimo anno d'età) anche quando siano emancipati, non potranno sposarsi se non con il consenso dei genitori, o di chi esercita la patria potestà o l'ufficio di tutela.

Avv. Luca Santaniello

Nota: sull'argomento vedi anche Divorzio in Argentina

Pubblicato il 28 Agosto 2012

Condividi