LegalSL.com

Estradizione tra Italia e Egitto.

La richiesta di estradizione tra l'Italia e l'Egitto. Il prinicipio di reciprocitÓ.

Estradizione tra Italia e Egitto.

 

 

 

 

 

 

 

 

Tra Italia e Egitto sono attualmente in vigore un accordo del 1974 sulla collaborazione giudiziaria in materia civile e un trattato sul trasferimento delle persone condannate, in vigore dal 2013. Il trasferimento delle persone condannate non deve essere confuso con l'estradizione, in quanto si riferisce ai cittadini italiani condannati in Egitto, nonché ai cittadini egiziani condannti in Italia, che facciano richiesta di scontare la pena nel proprio Paese d'origine. 

In materia di estradizione non esiste un trattato bilaterale tra l'Italia e l'Egitto che consenta l'automatica estradizione di un cittadino italiano o egiziano dall'Italia verso l'Egitto, oppure di un cittadino egiziano o italiano dall'Egitto verso l'Italia. 

Tuttavia, ciò non significa che non possa essere richiesta e concessa l'estradizione tra i due Paesi. Infatti, costituisce una consolidata prassi a livello internazionale, che nei casi di assenza di un trattato bilaterale o di una convenzione internazionale comune ai due Paesi, l'estradizione viene richiesta prevalentemente sulla base del principio della cosidetta "reciprocità", vale a dire il principio secondo il quale uno Stato concede l'estradizione nell'ipotesi in cui lo Stato richiedente, in circostanze simili e a parte invertite, abbia fatto altrettanto oppure si impegni a fare altrettanto.

Per maggiori dettagli, contatta Avvocati Internazionali

Sull'argomento vedi anche:

Collaborazione giudiziaria tra Italia e Egitto

Convenzione tra Italia e Egitto sul riconoscimento e l'esecuzione delle sentenze in materia civile, commerciale e di stato delle persone

Accordo tra Italia ed Egitto sul trasferimento delle persone condannate

Convenzione di Parigi del 1957 sull'estradizione

I Paesi membri della Convenzione di Parigi sull'estradizione

Italiani arrestati all'estero

Cosa fare quando si è arrestati in un Paese straniero

Avvocati Penalisti Internazionali

Convenzione di Strasburgo sul trasferimento delle persone condannate

Pubblicato il 27 Gennaio 2014

Condividi