LegalSL.com

Italiani arrestati all'estero: trasferimento in Italia delle persone condannate in Egitto

L'Accordo tra Italia ed Egitto sul trasferimento delle persone condannate

Italiani arrestati all'estero: trasferimento in Italia delle persone condannate in Egitto

 

 

 

 

 

 

 

 

L'Accordo tra Italia e Egitto sul trasferimento delle persone condannate, firmato a Il Cairo il 15 febbraio del 2001, è entrato in vigore in Italia con Legge n. 14 del 7 febbraio 2013.

L'Accordo prevede che una persona condannata nel territorio di uno Stato, può essere trasferita nel territorio dell'altro Stato per ivi scontare la condanna inflittale con la sentenza.

La domanda di trasferimento può essere presentata dallo Stato di condanna o dallo Stato di esecuzione. Anche la persona condannata può esprimere presso lo Stato di condanna o presso lo Stato di esecuzione, il desiderio di essere trasferito in virtù dell'Accordo.

L'Accordo si applica alle seguenti condizioni:

- il fatto per il quale è stata inflitta la condanna, è punito come reato dalla legislazione di ciascuno dei due Stati;

- la sentenza è irrevocabile e definitiva;

- la persona condannata detenuta deve avere la nazionalità dello Stato in cui sarà trasferito;

- la persona condannata deve prestare il suo consenso al trasferimento;

- la persona condannata deve scontare ancora, al momento della domanda di trasferimento, almeno un anno di detenzione. In casi eccezionali i due Stati possono concordare un trasferimento anche quando la pena da scontare sia inferiore a un anno.

Nessuna persona condannata trasferita in applicazione dell'Accordo, può essere nuovamente oggetto di procedimento, arrestato o detenuto nello Stato di esecuzione per il reato che ha comportato la pena inflitta nello Stato di condanna.

Per maggiori informazioni sulla sottrazione internazionale di minori in Egitto, contatta Avvocati in Egitto

Sull'argomento vedi anche:

Estradizione tra Italia e Egitto

Collaborazione giudiziaria tra Italia e Egitto

Convenzione tra Italia e Egitto sul riconoscimento e l'esecuzione delle sentenze in materia civile, commerciale e di stato delle persone

La sottrazione internazionale di minori in Egitto

Pubblicato il 06 Gennaio 2014

Condividi