LegalSL.com

Convenzione Europea sull'esercizio dei diritti dei minori

La Convenzione di Strasburgo del 1996

Convenzione Europea sull'esercizio dei diritti dei minori

 

 

 

 

 

 

 

 

Firmata a Strasburgo il 25 Gennaio 1996 ed entrata in vigore in Italia il 1 Novembre 2003, la Convenzione Europea sull'esercizio dei diritti del minore, ha lo scopo di promuovere, nell'interesse superiore dei minori, i loro diritti, concedere loro diritti azionabili e facilitarne l'esercizio facendo in modo che possano, essi stessi o tramite altre persone od organi, essere informati e autorizzati a partecipare ai procedimenti che li riguardano dinanzi ad un'autorità giudiziaria.

Ai sensi della Convenzione, i procedimenti che interessano i minori dinanzi ad un'autorità giudiziaria, sono i procedimenti in materia di famiglia, in particol modo quelli relativi all'esercizio delle responsabilità genitoriali, alla residenza e al diritto di visita nei confronti dei minori.

Tra i diritti azionabili da parte del minore, la Convenzione annovera:

- il diritto di essere informato e di esprimere la propria opinione nei procedimenti che lo riguardano;

- il diritto di essere informato delle eventuali conseguenze che tale opinione comporterebbe e delle eventuali conseguenze di qualunque decisione;

- il diritto di richiedere la designazione di un rappresentante speciale;

- il diritto di chiedere di essere assistiti da una persona appropriata che lo aiuti ad esprimere la propria opinione;

- il diritto di chiedere esso stesso, o tramite altre persone od organi, la designazione di un rappresentante o di un avvocato.

Sull'argomento vedi anche:

Convenzione di New York del 1989 sui diritti del fanciullo

Assistenza legale nei casi di sottrazione internazionale di minore o trattenimento all'estero

Convenzione dell'Aja del 1980 sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori

Figli contesi tra genitori di nazionalità diversa

La sottrazione internazionale dei minori in Corea del Sud

La sottrazione internazionale dei minori in Giappone

La sottrazione internazionale dei minori in Argentina

Per maggiori informazioni, contattaci

Pubblicato il 11 Aprile 2013

Condividi