LegalSL.com

Alcuni buoni motivi per investire in Serbia.

Accordi di libero scambio con UE, Russia, Turchia e USA.


Alcuni buoni motivi per investire in Serbia.

 

 

 

 

 

 

 

 

Secondo le analisi dell'Economist Inteligence Unit, tra il 2009 ed il 2013, la Serbia ha registrato gli indici di miglioramento più alti, in materia di affari, nella  regione dell'Europa orientale.

PriceWaterHouseCoopers ha valutato la Serbia come il terzo Paese più attrattivo per la produzione e il settimo più interessante per i servizi, tra i paesi delle economie emergenti.

Fare affari in Serbia rappresenta una grande opportunità di esportazione verso un mercato di 1 miliardo di consumatori per la maggior parte esente dal pagamento di dazi doganali.

La Serbia, infatti, è membro della CEFTA (Central European Free Trade Agreement), il quale comprende un'area di libero commercio con 29 milioni di abitanti. Quest'area è inoltre, una delle regioni con la più alta aspettativa di crescita in Europa.

La Serbia è l'unico Paese non appartenente alla CSI che gode di un Accordo di Libero scambio con la Russia. Inoltre ancora, gli accordi di libero scambio con Turchia, EFTA (Norvegia, Svizzera, Iceland e Liechtenstein), Bielorussia e Kazakhstan prevedono l'abolizione dei dazi doganali tra i paesi interessati.Infine, anche le esportazioni verso l'Unione Europea sono esenti da dazi doganali, mentre per gli USA l'esenzione è valida per la maggior parte dei prodotti e servizi. 

A cura di Nenad Cvjeticanin.

Per maggiorni informazioni sulla Serbia, contatta Avvocati in Serbia

Sull'argomento vedi anche:

Perchè aprire una società in Serbia?

Investire in Serbia

Investimenti in Serbia

La Zona Franca di Novi Sad

La Zona Franca di Subotica

Diritti di proprietà intellettuale in Serbia

Delocalizzazione in Serbia

Recupero crediti in Serbia

Pubblicato il 17 Novembre 2014

Condividi