LegalSL.com

I contratti in Iran.

Consulenza legale sul diritto iraniano.

I contratti in Iran.

 

 

 

 

 

 

 

 

L'ordinamento giuridico iraniano prevede 5 forme di contratti:

- i contratti vincolanti, vale a dire i contratti che vincolano le parti e possono essere revocati soltanto in determinate circostanze;
- i contratti revocabili, i quali possono essere revocati in qualsiasi momento anche da una sola parte;
- i contratti opzionali, vale a dire quei contratti che possono essere cancellati da una o da entrambi le parti, oppure da un terzo;
- i contratti condizionati, i quali dipendono dal verificarsi di una determinata condizione;
- i contratti incondizionati, che non sono collegati al verificarsi di alcuna condizione.

In ogni caso, per essere validi, i contratti devono possedere i seguenti requisiti:

- la volontà e il mutuo consenso di tutte le parti del contratto;
- la capacità di tutte le parti a contrarre quel determinato contratto;
- l'oggetto del contratto;
- la causa del contratto, la quale non deve essere contraria alle leggi.

Per quanto riguarda la capacità a contrarre, tutte le parti del contratto devono essere capaci di agire per quel determinato tipo di contratto. I contratti conclusi da persone minori di età, oppure privi delle proprie capacità mentali al momento della conclusione del contratto, sono nulli.

Per quanto riguarda, invece, l'oggetto del contratto, questo può essere costituito da un bene oppure da un'azione (di fare o non fare). L'oggetto del contratto deve essere idoneo ad essere posseduto e deve arrecare un ragionevole e legittimo vantaggio per le parti del contratto.

Secondo il diritto iraniano, ai contratti possono sempre essere apposte delle condizioni. Tuttavia, alcune condizioni si considerano come non apposte, ma non determinano la nullità dell'intero contratto, ad esempio, le condizioni che sono impossibili da realizzare, le condizioni inutili, le condizioni illegali. Il contratto è invece nullo, quando la condizione è contraria ai requisiti dello stesso contratto, oppure le condizioni non sono conosciute (anche per ignoranza) da una delle parti del contratto.

Avv. Santaniello Luca

Per maggiori informazioni sul diritto iraniano, contatta Avvocati esperti in diritto internazionale.

Sull'Iran, vedi anche:

Il contratto di agenzia in Iran

Il contratto di garanzia in Iran

L'Iran apre alla comunità internazionale ed invita l'Italia ad esserne capofila

La protezione degli investimenti italiani in Iran

Investire in Iran: il Foreign Investment Promotion and Protection Act

Pubblicato il 05 Gennaio 2016

Condividi