LegalSL.com

Le donazioni in Germania.

Diritto civile tedesco.

Le donazioni in Germania.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ai sensi del codice civile tedesco, si ha donazione quando una persona dispone a favore di un'altra, arricchendola, ed entrambe le parti sono d'accordo che la disposizione avviene a titolo gratuito.  

Se la disposizione avviene senza il consenso dell'altra parte, il donatore può chiedergli di fare una dichiarazione di accettazione entro un periodo di tempo ragionevole, alla cui scadenza la donazione è considerata accettata se l'altra parte non l'abbia in precedenza rifiutata.

Non si ha donazione in tutti quei casi in cui una persona, al fine di arricchire un altro soggetto, rinuncia ad un diritto non ancora definitivamente acquisito, oppure rifiuta una eredità.

La donazione può essere revocata se il donatario si rende colpevole di ingratitudine verso il donatore o un suo parente stretto. Se la donazione viene revocata, la restituzione del bene donato può essere richiesta in base alle disposizioni sulla restituzione nell'arricchimento senza causa.

La revoca è esclusa se il donatore ha perdonato il donatario o se è passato un anno dal momento in cui il donatore ha avuto conoscenza della causa per la quale era possibile chiedere la revoca. La revoca non è più ammessa dopo la morte del donatore. L'erede del donatore può esercitare soltanto il diritto di recesso se il donatario ha intenzionalmente e illecitamente ucciso il donatore o gli ha impedito di revocare la donazione.

Per maggiori informazioni sul diritto civile in Germania, contatta Avvocati Internazionali

Sull'argomento vedi anche:

Il Testamento in Germania

La revoca del testamento in Germania

Le quote di legittima nel diritto delle successioni in Germania

Quale legge si applica alla successione di un cittadino italiano in Germania?

Le successioni nel diritto internazionale privato

La successione mortis causa nell'Unione Europea

Il certificato successorio europeo

Successioni all'estero: i doveri delle Ambasciate e dei Consolati italiani

Il Testamento Internazionale

Pubblicato il 15 Febbraio 2016

Condividi