LegalSL.com

Le persone indegne a succedere nel diritto tedesco

Consulenza legale per le successioni di cittadini italiani in Germania

Le persone indegne a succedere nel diritto tedesco

 

 

 

 

 

 

 

 

Ai sensi del codice civile tedesco, una persona è indegna a succedere:

- se ha intenzionalmente ucciso o tentato di uccidere il defunto, o lo ha messo in una condizione a seguito della quale il defunto era incapace, fino alla morte, di fare o revocare una disposizione testamentaria;

- se ha intenzionalmente e illecitamente impedito al defunto di fare o revocare una disposizione testamentaria;

- se ha, con l'inganno o con costrizione, indotto il defunto a fare o revocare una disposizione testamentaria;

- se, con riferimento alla disposizione testamentaria, sia stato giudicato colpevole dei reati prescitti agli artt. 267, 271 e 274 del codice penale (vale a dire la falsificazione, l'alterazione o la distruzione di atti aventi pubblica fede).

L'azione per dichiarare l'indegnità a succedere di una persona, spetta a tutti coloro i quali abbiano interesse. Non può essere esercitata se il testatore abbia pubblicamente perdonato l'indegno.

Per maggiori informazioni sul diritto delle successioni in Germania, contattaci

Sull'argomento vedi anche:

Il Testamento in Germania

La divisione dell'eredità in Germania

Le successioni nel diritto internazionale privato

La successione mortis causa nell'Unione Europea

Il Testamento Internazionale

Pubblicato il 12 Novembre 2013

Condividi