LegalSL.com

La dichiarazione di morte presunta in Francia

La presunzione di morte nel codice civile francese

La dichiarazione di morte presunta in Francia

 

 

 

 

 

 

 

 

Ai sensi dell'art. 88 del codice civile francese, può essere giudizialmente dichiarata, su richiesta del pubblico ministero o delle parti interessate, la morte di una cittadino francese che sia scomparso, dentro o fuori del territorio francese, in circostanze di pericolo e il suo corpo non sia stato trovato.

Parimenti, può essere dichiarata giudizialmente la morte di uno straniero o apolide che sia scomparso sul territorio francese o a bordo di una nave o di un aeromobile francese, o anche all'estero, se aveva il suo domicilio o la residenza abituale in Francia. 

In ogni caso, la dichiarazione giudiziale di morte deve essere emessa quando la morte di una persona è certa, ma il corpo non è stato ritrovato.

La domanda deve essere presentata al Tribunal de grande instance del luogo di morte o di scomparsa, se questo si trova su territorio francese, altrimenti al tribunale del domicilio o dell'ultima residenza della persona deceduta o scomparsa o, in mancanza, al Tribunale del porto di immatricolazione dell'aeromobile o della nave che lo trasportava; in mancanza, infine, al Tribunal de grande instance di Parigi.

Qualora più persone siano scomparse nel corso dello stesso evento, può essere presentata una domanda congiunta presso il tribunale del luogo della scomparsa, o del porto di immatricolazione o, in mancanza di essi, presso il Tribunal de grande instance di Parigi.

Dr. Tiphaine Remy
Avvocato in Marsiglia 

Sull'argomento vedi anche:

Il testamento in Francia

Come viene distribuita l'eredità in Francia in assenza di testamento

Le quote di legittima nel diritto delle successioni in Francia

Quale legge si applica alla successione di un cittadino italiano in Francia?

Per maggiorni informazioni, contattaci

Pubblicato il 08 Ottobre 2013

Condividi