LegalSL.com

La revoca del testamento in Turchia

Diritto delle successioni testamentarie in Turchia

La revoca del testamento in Turchia

 

 

 

 

 

 

 

 

In Turchia il testamento può essere revocato in diversi modi. Il modo più semplice e maggiormente utilizzato, consiste nella redazione di un nuovo ed aggiornato testamento. Se le nuove disposizioni testamentarie risultano essere in contrasto con quelle vecchie, quelle successive sostituirannoo quelle precedenti.

Non è necessario che il nuovo testamento assuma la stessa forma del testamento precedente. Così, ad esempio, un testamento ufficiale può essere revocato da un testamento olografo o viceversa.

Un nuovo testamento, invece, che sia soltanto supplementare ad uno già esistente, cambiando cioè, soltanto in parte alcune delle disposizioni contenute nel precedente testamento senza per questo revocarle, è chiamato codicillo.

Il testatore può, in ogni caso, revocare un testamento bruciandolo o distruggendolo. Se la distruzione avviene involontariamente e non esistono copie da cui evincere la volontà testamentaria, il testamento si intende revocato.

Infine, un testamento è revocato se il testatore contrae matrimonio, a meno che nel testamento, lo stesso testatore non escluda espressamente questo effetto.

Sull'argomento vedi anche:

Il Testamento in Turchia

Avvocati in Turchia: no alla doppia imposizione delle imposte sul reddito

Le successioni nel diritto internazionale privato

La successione mortis causa nell'Unione Europea

Il Testamento Internazionale

Per maggiori informazioni, contattaci

Pubblicato il 18 Luglio 2013

Condividi